Postepay Phishing: la banca deve dimostrare la riconducibilità dell’operazione al cliente

Schermata 2019-04-20 alle 16.49.54Qualora un correntista, vittima di una frode informatica, disconosca

un’operazione di bonifico effettuata sul proprio conto corrente,

incombe sulla banca l’onere di provare non solo di avere adottato

tutte le misure idonee a garantire la sicurezza del servizio, ma anche

la riconducibilità dell’operazione al cliente. Continua a leggere “Postepay Phishing: la banca deve dimostrare la riconducibilità dell’operazione al cliente”

Annunci

Phishing: cosa fare se rubano i nostri soldi

 computer

Quando incappiamo a nostra insaputa in una frode online, può essere particolarmente rischioso per i nostri risparmi. Vediamo perché e cosa fare.

La tecnica del phishing consiste nel rubare i dati relativi al numero di carta, numero CCV e dati personali del titolare, user e password mediante false comunicazioni rassomiglianti, nei contenuti e nella grafica, a quelle di aziende bancarie o di credito note, oppure attraverso veri e propri Continua a leggere “Phishing: cosa fare se rubano i nostri soldi”