Il venditore non spedisce la merce? Ecco cosa fare

Schermata 2019-03-23 alle 16.46.36.jpg

Gli acquisti effettuati online posso essere insidiosi poiché alle volte il venditore sparisce – assieme alla merce, se davvero c’è mai stata… – dopo aver incassato i soldi e l’acquirente si ritrova con un pugno di mosche. Continua a leggere “Il venditore non spedisce la merce? Ecco cosa fare”

Ascensori: ecco come ripartire le spese

Ascensore

L’ascensore è mantenuto dai proprietari degli appartamenti a cui serve :ma pagano tutti in modo uguale? Scopriamolo insieme

Gli ascensori sono opere che, pur rientrando tra i veni comuni e indivisibili di uno stabile in condominio ( come la scala, il tetto ecc.) , vengono destinati a scopi di utilità comune e, quindi, considerati comuni indipendentemente dall’uso e dal godimento che può o vuol farne ciascun condomino.

L’impianto ascensore comprende non solo la cabina, i macchinari installati al basso e sulla sommità del vano dell’ascensore, i contrappesi, le guide , le catene, le funi gli apparecchi di sicurezza, i cavi elettrici ed ogni altro accessorio che serve al suo funzionamento.

L’installazione di un ascensore nell’edificio condominiale può essere effettuata o prima della costituzione del condominio, appartenendo a tutti i condomini indipendentemente dall’uso che ne fanno o ne possono fare, oppure installato in un secondo momento per Continua a leggere “Ascensori: ecco come ripartire le spese”

Patteggiamento penale e giudizio civile

Giudice

Quali conseguenze civili ha una sentenza di condanna patteggiata ?

 

La sentenza di patteggiamento ex art 444 c.p.p. , è un accordo tra il P.M. e l’imputato con il quale si chiede al Giudice penale di applicare una pena (sostitutiva o pena pecuniaria  o detentiva) con lo “sconto” della diminuzione fino ad un terzo.

Anche se non è paragonabile ad una sentenza penale di condanna ex art. 651 c.p.p. (in considerazione del “profilo negoziale che la caratterizza  poiché  non fondata sull’accertamento pieno della responsabilità dell’imputato” sent. Corte Cost. 11 dicembre 1995, n.499) , può costituire , tuttavia, un elemento di prova di responsabilità nella ricostruzione dei fatti in un giudizio civile.

Pertanto, la sentenza di patteggiamento non è vincolante per il giudice civile ma può essere da quest’ultimo liberamente valutata in Continua a leggere “Patteggiamento penale e giudizio civile”